Chi mi segue

Visualizzazioni totali

domenica 9 novembre 2008

Ginza Gold Roma











E' difficlie che un ristorante, per così dire etnico mi stupisca così tanto,ma ieri sera è successo.
Avevo già provato il ristorante giapponese Ginza,ma quello a Via Emanuele Filiberto, e non mi aveva lasciato particolarmente entusista,ma Ginza Gold è dvvero un'altra cosa.
Ho seguito i lavori di ristruttuazione per tutto lo scorso anno,lavorando in quella zona.Hanno fatto una serata d'innaugurazione da mille e una notte finendo su parecchie riviste patinate vista la moltitudine di VIP inviatati.
L'arredamento è un pò carico,come da tradizione,ma alla fine mi piace.
Apparecchiatura minimal e neanche eccessivamente troppo ricercata.
Tavoli ben distanziati per poter chiaccherare in tranquillità.Il locale è su 2 livelli ampi e spaziosi.Musica di sottofondo non proprio giapponese (menomale...) ma soft e d'atmosfera.
Passiamo al servizio.Gentile e solerte,sempre pronti ad aiutarti e consigliarti.Il personale (almeno quello che ho incontrato io)parla correttamente l'italiano,e in questi posti non è sempre così scontato.
Il menu è davvero variegato,e già qui la prima buona impressione.Generalmente al giapponese prendo sempre le solite cose.Ma ieri ho osato un pò di più.
Dopo aver ordinato la classica zuppa di miso con le vongole ho preso una tempura vegetale, fritta alla perfezione con una pastella croccante e per niente unta. A seguire il classico composèe di sushi mariwase composto da 10 pezzi misti (6 nighiri+4 maki)e una pietanza nuova Harumaki Hot Roll (salmone-philadelphia-polpa di granchio in pasta sfoglia tiepido)...una leccornia...e la presentazione...non ve la dico...davvero eccezionale.
L'altro commensale,inizia anche lui con la zuppa di miso,ma quella semplice poi un Sushi Ginza Gold Fusion(10 nighiri cotti e crudi) e poi un altro piatto nuovo Banzai Roll ( gambero fritto-polpa di granchio-maionese..anche questo leggermente tiepido) davvero molto buono,e anch'esso presentato molto bene.
Per terminare 2 gelati di riso. Mai mangiato uno così buono
Il tutto annaffiato da un Antinoo Casale del Giglio. Un buon voto anche alla carta dei vini.
In genere infatti nei ristoranti etnici è abbastanza scadente,questa al contrario offre delle valide scelte con dei ricarchi onesti.
A onor del vero il ristornate non è proprio il più economico della categoria,ma per quello che si mangia e per come si mangia li vale davvero tutti.
Insomma un valido indirizzo per chi,come me, ama la cucina giapponese

Ginza Gold
Via Barberini 53-57
0642011005

2 commenti:

Saverio Lin ha detto...

Per caso! l~ho visto questo blog che parlava di noi il rist. ginza gold!`

ringraziamo al nome di Ginza Gold al vostro commento positivi!`
Spero di vederla presto!`

ciao !~Saverio

info ha detto...

ciao Valeria,
scusa se scrivo a margine del post ma non avevo altro modo per contattarti .. se non è un problema potresti dirmi in che settore svolgi la tua attività di agente di commercio .. potrei aver bisogno di una consulenza.
grazie ciao
claudio
ilreverde@yahoo.it