Chi mi segue

Visualizzazioni totali

domenica 2 ottobre 2011

Dedicata ai golosi: Crostata di nutella e crema pasticcera

Per chiudere in bellezza questo splendido weekend, splendido per le cose fatte e splendido per il clima tipicamente estivo, tornando a casa dopo una gita ad Orvieto, ho preparato questa golosa crostata. 
E, a giudicare dal profumo e dall'aspetto sono sicura riscuoterà successo.



Dosi per una tortiera da 26 cm

600 gr di pasta frolla ( usate la ricetta che più preferite )
Crema pasticcera
2/3 cucchiai abbondanti di Nutella

Per la crema pasticcera io uso la ricetta del mio " mestro pasticcere " G.Amato che oramai faccio ad occhi chiusi e rimango sempre sorpresa da quanto sia buona. Oggi poi ho innaugurato la vaniglia comprata a Mauritius quest'estate e non vi dico che profumo.

Per la crema vi servono:

500 gr di latte
75 gr di zucchero semolato
100 gr di tuorli
1/2 bacca di vaniglia
75 gr di zucchero
limone ( scorza )
20 gr di farina debole
20 gr di amido di mais

Portate a bollore il latte con 75 gr di zucchero, la vaniglia, la scorza del limone.
Lavorate con le fruste i tuorli con gli altri 75 gr di zucchero, unite le polveri setacciate continuando a sbattere energicamente.
Stemperate con il latte bollente filtrato dagli aromi e riportate tutto a leggero bollore.
Mescolatela pochissimo e stendetela su un vassoio in modo da farla raffreddare rapidamente con della pellicola a contatto o con della carta da forno.

Stendete la vostra frolla e foderate uno stampo da crostata. Io, in genere, non lo imburro perchè la mia frolla è abbastanza ricca di burro ( come deve essere d'altronde ) e quindi non si attacca mai alle pareti.
Una volta stesa bucherellatela con i rebbi di una forchetta e infornatela per 10' a 180° in mdo da togliere un pò di umidità e dargli una sorta di " prima cottura".
Trascorso questo tempo, tiratela fuori dal forno, stendete una dose generosa di Nutella e poi sopra la crema pasticcera. Con la pasta frolla avanzata decoratela con il classico reticolato o a vostro piacimento.
Infornatela per 15' a 180°/200°.
Una volta tirata fuori dal forno lasciatela freddare bene e poi spolverizzatela con zucchero a velo.

Buon Appetito ai più golosi.




2 commenti:

Mary, tra diritto e ricette ha detto...

brava valeria, crostata golosa ed interessante ricetta della crema pasticcera, che sicuramente seguirò!

Gabri ha detto...

..crostata golosissima...peccato che la foto sia la mia!!!! Non importa che la ricetta sia diversa, ma la foto te la potevi fare da sola, invece di prenderti la mia, no??

Se avessi qualche dubbio, questo è il link della MIA ricetta
http://ilprofumodellemadeleines.blogspot.com/2010/02/crostata-di-crema-e-nutellaun.html